Segnalazioni

L’aborto in Polonia | Marta Rybicka

6 ottobre 2016



Da ormai un decennio la Polonia sta vivendo un periodo di oscurantismo e involuzione sul piano delle conquiste democratiche. Dopo una serie di pesanti limitazioni alla legge sull’aborto che la chiesa cattolica è riuscita a ottenere negli anni Novanta, in questi giorni il governo conservatore ha tentato di varare delle ulteriori restrizioni che avrebbero reso di fatto impossibile il diritto delle donne di interrompere la propria gravidanza.
Le proteste di piazza a Varsavia hanno contribuito a fermare questi provvedimenti.

www.repubblica.it